La prima volta che ti ho rivisto

Poly e Gabriele hanno sedici anni. Due vite diverse, fatte di storie che stanano rimpianti dentro al cuore. Fatte di illusioni e di domande. Fatte di sogni troppo acerbi per essere veri. Lei si la-prima-volta-che-ti-ho-rivisto_5a424f01-80cf-42da-ade3-75030eb78d02_large.jpegperde nel ricordo di un amore che non c’è più, lui cerca un padre che è ormai lontano. Eppure il destino comincia a giocare con loro. A far incontrare le strade parallele su cui avevano camminato fino ad allora. E a quel punto è tempo di non dare più spazio al passato. È tempo di capire. Di non perdersi in vicoli senza sbocco. Di non confondersi, perché è quella la cosa giusta da fare. Amare. Amare il sapore giusto. Quello di un bacio, non di una lacrima. Una storia d’amore, durata quel poco che basta per ‘volare’, per staccarsi dalla quotidianità e abbandonarsi a quell’impulso che mischia il folle e il razionale insieme, di cui tutti parlano e solo pochi conoscono veramente.

Annunci